Bagnaia consapevole delle difficoltà catalane

31 Maggio 2016

Pecco Bagnaia si reca in Catalogna galvanizzato dal terzo posto ottenuto al Mugello ma con la consapevolezza che le curve veloci della pista italiana erano più adatte alla sua Mahindra del Montmeló.
 
"Montmeló è una pista sui cui è difficile correre perché è irregolare - racconta il piemontese del Team Aspar -. L'anno scorso abbiamo faticato a essere velocì lì, ma quest'anno la moto è diversa quindi dovremo aspettare venerdì per vedere. Come sempre, il mio obiettivo è quello di essere con i migliori e anche se sarà un compito difficile darò tutto me stesso per assicurarmi di finire nella top ten".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Fabio Quartararo - Valentino Rossi: ecco cosa si sono detti
Fabio Quartararo - Valentino Rossi: ecco cosa si sono detti
©MotoGp, Giacomo Agostini lancia l'allarme su Marc Marquez
MotoGp, Giacomo Agostini lancia l'allarme su Marc Marquez
©Max Biaggi lancia la sfida a Valentino Rossi
Max Biaggi lancia la sfida a Valentino Rossi
 
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto
Champions League: Real Madrid - Chelsea 1-1, le foto