Alex Rins stupito dall’indiscrezione su Valentino Rossi

Il centauro della Suzuki a Radio Marca avverte Joan Mir: "Mi sento io il numero uno".

14 Febbraio 2021

Il centauro della Suzuki a Radio Marca avverte Joan Mir: "Mi sento io il numero uno".

Il centauro della Suzuki Alex Rins in un'intervista a Radio Marca ha commentato l'addio di Brivio alla scuderia giapponese: "Quando me l’ha detto pensavo fosse uno scherzo. Ha fatto un ottimo lavoro nel team Suzuki, ma per il 2021 non credo lo sostituiranno".

Il team manager brianzolo, ora al team Alpine in Formula 1, ha colto tutti di sorpresa quando ha rivelato di aver proposto negli anni scorsi a Valentino Rossi di trasferirsi in Suzuki. Una iniziativa che ha stupito anche lo stesso Rins, che poteva condividere il box proprio con il nove volte campione del mondo: "Non lo sapevo, non ne avevo proprio idea".

Rins ha poi lanciato la sfida al campione del mondo e compagno di scuderia Joan Mir: "Mi sento il numero uno della mia squadra. Lavoro molto bene con la mia squadra e non c’è mai stato alcun problema. Sappiamo che quest’anno è successo quanto è successo. Sono felice per Joan. Il mio obiettivo principale è battere il pilota della porta accanto e quest’anno ci proveremo“.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMattia Pasini rinvia l'addio di Valentino Rossi
Mattia Pasini rinvia l'addio di Valentino Rossi
©Getty ImagesJack Miller spiega l'anomalia Valentino Rossi
Jack Miller spiega l'anomalia Valentino Rossi
©Getty ImagesMotoGp, Mika Kallio si rompe tibia e perone
MotoGp, Mika Kallio si rompe tibia e perone
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle