Addio a Brno, la pista in cui cominciò il mito di Valentino Rossi

La direzione dell'Autodromo lo ha annunciato in una nota.

3 Febbraio 2021

La direzione dell'Autodromo lo ha confermato in una nota.

Il Gran Premio della Repubblica Ceca a Brno sparisce dal calendario di MotoGp. La tappa ceca era una delle corse storiche del motomondiale, e tra i vari cambi di tracciato era presente dal 1965. La direttrice dell'autodromo Ivana Ulmanova ha confermato le difficoltà: "Nessun evento spotivo o culturale di importanza mondiale è economicamente possibile da organizzare senza un adeguato sostegno pubblico". 

Mancano i soldi per riasfaltare la pista ed organizzare un evento di livello internazionale, come conferma lo stesso sindaco Marketa Vankova: "Decisione presa con dispiacere per un semplice motivo: mancano i soldi per l'ammodernamento dell'impianto e il miglioramento delle condizioni della pista, operazione richiesta da Dorna".

A Brno è nata la leggenda di Valentino Rossi, che nel 1996 vinse in 125, in sella all’Aprilia RS125, la sua prima gara nel Motomondiale. Nello stesso weekend il 17enne futuro Dottore conquistò anche la pole position: in gara duellò a lungo con Jorge Martinez e lo batté all'ultima tornata.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMotomondiale, si lavora per una nuova tappa in Europa
Motomondiale, si lavora per una nuova tappa in Europa
©Aprilia Ufficio StampaLorenzo Savadori correrà anche per Fausto Gresini
Lorenzo Savadori correrà anche per Fausto Gresini
©Aprilia Ufficio StampaAprilia, con Espargaró ci sarà Savadori
Aprilia, con Espargaró ci sarà Savadori
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto