Reina sta con Muslera: "Basta con questi palloni"

"In questo modo per noi portieri è sempre più difficile", attacca lo spagnolo dopo la papera del collega.

Fernando Muslera si è reso protagonista di una brutta papera nella partita che ha sancito l'eliminazione dell'Uruguay dai Mondiali di Russia 2018 per mano della Francia. Ma a difesa dell'ex portiere della Lazio è sceso in campo Pepe Reina, che con i palloni dei Mondiali si è allenato pur non giocando alcuna partita ufficiale (nella Spagna era chiuso da David de Gea, pure non immune da errori).

"Continuiamo ad 'inventare' nuovi palloni, sì sì, che per noi portieri sarà ogni volta più difficile intuire o indovinare le traiettorie. Lo spettacolo si cerca in altro modo", ha scritto l'ex numero 1 del Napoli fresco di passaggio al Milan.

Non è la prima volta che i palloni scelti per i Mondiali vengono messi sotto accusa dai portieri (celebre in tal senso fu Jabulani, quello di Sudafrica 2010).

ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili, Francia subito a valanga
Mondiali femminili, Francia subito a valanga
Elena Linari:
Elena Linari: "Abbiamo la forza dell'umiltà"
Ilaria Mauro:
Ilaria Mauro: "La Kerr nemico numero uno"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium