Mourinho: "Io o Caballero in porta? E' uguale"

Lo Special One commenta velenoso la prestazione dell'Argentina.

17 Giugno 2018

José Mourinho ha commentato il deludente debutto dell'Argentina nei Mondiali contro l'Islanda. Un 1-1 che ha lasciato l'amaro in bocca ai tifosi dell'albiceleste: "La parola che mi viene in mente per descrivere la partita dell’Islanda è compattezza. Sono stati compatti per tutta la partita, alla fine con nove uomini in area. Ma mai un giocatore uno contro uno contro Messi o gli altri talenti dell’Argentina. E nessuno può fare all’Islanda una colpa di questo atteggiamento, hanno avuto grande spirito, grande impegno, grande forza. Si vede che fin da bambini mangiano carne a colazione, sono tutti fortissimi. Hanno avuto un’occasione da gol e hanno segnato", ha detto ai microfoni di Rt Sport.

"Io o Caballero in porta sarebbe stata la stessa identica cosa perché avrei parato esattamente come lui - continua lo Special One -. Ovviamente l’Argentina ha avuto il possesso palla ma Messi è stato costretto a giocare sempre fuori dall’area, a tentare ogni volta un dribbling in più".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Qatar National Tourism CouncilCafu e Xavi scoprono le bellezze del Qatar
Cafu e Xavi scoprono le bellezze del Qatar
©Getty ImagesMondiali femminili, Francia subito a valanga
Mondiali femminili, Francia subito a valanga
©Getty ImagesElena Linari:
Elena Linari: "Abbiamo la forza dell'umiltà"
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala