La Svezia cancella Ibrahimovic

"Non ci saranno mai più contatti con Zlatan" ha sbottato il ct Andersson alla vigilia del debutto al Mondiale.

Dopo aver sconfitto i pronostici che la volevano vittima dell’Italia nel playoff di novembre, la Svezia è pronta per il debutto al Mondiale di Russia contro la Corea del Sud. Il successo del Messico sulla Germania complica di parecchio i piani in ottica qualificazione, ma il ct Andersson ha dovuto spendere la vigilia più a parlare di chi non c’è che degli avversari asiatici.

Il riferimento è ovviamente a Zlatan Ibrahimovic, il convitato di pietra escluso dalle convocazioni nonostante l’auto-candidatura, seguita però all’addio alla Nazionale del 2016. Andersson è letteralmente sbottato al termine della conferenza di vigilia della sfida di Novgorod di fronte all'ennesima domanda su Ibra: "Mi chiedete sempre di Zlatan. Ho rispettato la sua decisione, ma da quei giorni per noi si sono perse le sue tracce. Mai avuto colloqui o contatti. Non ci sono rapporti e nemmeno ci saranno, e il gruppo che con cui lavoro è quello che si trova qui".

ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili, Francia subito a valanga
Mondiali femminili, Francia subito a valanga
Elena Linari:
Elena Linari: "Abbiamo la forza dell'umiltà"
Ilaria Mauro:
Ilaria Mauro: "La Kerr nemico numero uno"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa