L'Uruguay risolve nel finale: 1-0

Un Egitto generoso cede soltanto all'89' con la Celeste. Decisivo un colpo di testa di Gimenez.

Servono 89’ minuti all’Uruguay per vincere la resistenza dell’Egitto e portare a casa il bottino pieno.

La sfida di Ekaterinenburg la decide Gimenez, che salta più in alto di tutti e non lascia scampo a El Shenawy. Il portiere nordafricano, fino a quel momento, era stato il migliore in campo. E quando non c’era arrivato lui ci ha pensato il palo, come in occasione di una punizione di Edinson Cavani. Vano il generoso quanto confusionario assalto finale degli uomini di Hector Cuper, tra i quali non ha giocato la stella Mohamed Salah.

L’Uruguay sale così a 3 punti così come la Russia, che giovedì aveva schiantato l’Arabia Saudita (5-0) a Mosca.

Egitto Uruguay

ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili, Francia subito a valanga
Mondiali femminili, Francia subito a valanga
Elena Linari:
Elena Linari: "Abbiamo la forza dell'umiltà"
Ilaria Mauro:
Ilaria Mauro: "La Kerr nemico numero uno"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium