Tiger Woods torna e incanta

In Giappone ha stravinto lo Zozo Championship: eguagliato Sam Snead.

E' tornato Tiger Woods. E' stato autore in Giappone di una prova alla sua maniera nello Zozo Championship, dominato dalla prima, all'ultima buca, un successo che l'ha portato ad eguagliare il record del mitico Sam Snead con 82 titoli nel PGA Tour, un primato che il grandissimo del passato aveva fissato nel 1965, 54 anni addietro. Peraltro una vittoria anche inattesa, perché l'ex numero uno mondiale rientrava alle gare a distanza di circa due mesi dalla precedente apparizione (BMW Championship ad agosto), avendo dovuto sottoporsi a un nuovo intervento al ginocchio, ma tutto quello che fa Tiger è sempre fuori dalla normalità.

Sul percorso dell'Accordia Golf Narashino CC (par 70), a Chiba, Woods ha ottenuto con 261 (64 64 66 67, -19) colpi il secondo titolo stagionale, avendo collezionato ad aprile il suo quindicesimo major imponendosi nel Masters. Ha superato il giapponese Hideki Matsuyama, secondo con 264 (-16). Per l'82esimo titolo Woods si è intascato un assegno di 1.755.000 dollari su un montepremi di 9.750.000 dollari, premio che gli ha permesso di superare il traguardo dei 120.000.000 di dollari guadagnati in carriera.

Tiger Woods

ARTICOLI CORRELATI:

Phil Mickelson affianca due miti
Phil Mickelson affianca due miti
Coronavirus, annullato il Mondiale di golf femminile
Coronavirus, annullato il Mondiale di golf femminile
McDowell si sblocca in Arabia Saudita
McDowell si sblocca in Arabia Saudita
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium