Rocca tra l'addio e la Ryder Cup

"E' stato un grande Open d'Italia, anche se potevo chiudere un po' meglio".

21 Settembre 2015

Quello che si è concluso domenica al Golf Club Milano di Monza è stato l'ultimo Open d'Italia per Costantino Rocca.

Il leggendario golfista bergamasco al termine dell'ultimo giro ha concesso un'intervista esclusiva ai microfoni di Sportal.it: "A livello di gioco poteva andare un po' meglio nella prima giornata, ma è stata una bella sorpresa alla trentaseiesima buca, sono contento".

Il torneo è stato vinto dallo svedese Rikard Karlberg: "Mi spiace per Kaymer ma è uno dei tanti giovani forti. E' stato comunque un grande Open d'Italia".

Il sogno della Federazione è portare nel 2022 la Ryder Cup a Roma: "Non sarà facile, ma sarebbe bellissimo, è una competizione speciale che potrebbe dare il via ad una grande promozione per tutto il golf italiano".

©

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Tokyo 2020: Julio Velasco duro con Paola Egonu e compagne
Tokyo 2020: Julio Velasco duro con Paola Egonu e compagne
©Tokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
Tokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
©Tokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
Tokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
©Tokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
Tokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
©Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
©Tokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
Tokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle