Grappasonni e i segreti di Augusta

5 Aprile 2016

C'è grande attesa per l'Augusta Masters 2016.
 
Per presentare l'evento, Sportal.it ha intervistato Silvio Grappasonni, la voce del golf su Sky Sport, che trasmetterà in esclusiva il primo Major della stagione.
 
"E' uno dei tornei più belli, con un grande fascino, dovuto anche al fatto che a differenza di quasi tutti gli altri si gioca sempre sullo stesso campo. Quasi sempre c'è grande suspense fino alla fine dell'ultimo giro".
 
Tanti i big in gara: "Ci saranno i migliori giocatori del mondo, a partire dai magrifici quattro come li chiamano in America: Day, Spieth, McIlroy e Fowler. Ma non solo: anche i due mancini Bubba Watson, che ad Augusta ha già vinto due volte, e Mickelson. La giacca verde (con cui viene premiato il vincitore, ndr) finirà sulle spalle di uno di questi".
 
La storia si farà come sempre alle buche del cosiddetto 'Amen Corner': "La 11, la 12 e la 13 sono famose e difficilissime, ma spesso anche la 17 e la 18 sono state decisive".
 
Si parte mercoledì con il Par 3 Contest, tradizionale antipasto con i giocatori accompagnati da mogli e figli, mentre da giovedì si farà sul serio con il torneo vero e proprio.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Burmester, finale da dominatore al Tenerife Open
Burmester, finale da dominatore al Tenerife Open
©Francesco Molinari arretra ancora
Francesco Molinari arretra ancora
©Smith e Leishman coppia vincente
Smith e Leishman coppia vincente
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini