Filippo Celli, astro nascente del golf, visto da Alberto Binaghi

"Coniuga due caratteristiche decisive: è potente e ha ottime mani" ha evidenziato.

14 Settembre 2022

Celli, l’astro nascente

Alberto Binaghi, commissario tecnico della Nazionale dilettanti del golf, con Il Messaggero si è soffermato sull’astro nascente Filippo Celli, 22enne romano.

"Coniuga due caratteristiche decisive: è potente e ha ottime mani, per cui tira molto lungo e gioca molto bene attorno al green. Dopo aver vinto il titolo mondiale Amateur, il primo della storia per l'Italia, ed essersi espresso la massimo da dilettante, era quasi automatico passare pro senza restare altri due anni all'università. Il ragazzo è pronto e sono convinto che sull'European Tour troverà gli stimoli per esprimersi al massimo e prendersi tante soddisfazioni".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesBradbury esulta in Sudafrica, Laporta primo italiano
Bradbury esulta in Sudafrica, Laporta primo italiano
©Getty ImagesRimpianti per i nostri in Sudafrica, dalla pioggia spunta Fleetwood
Rimpianti per i nostri in Sudafrica, dalla pioggia spunta Fleetwood
©Getty ImagesLewis Hamilton si butta sul golf
Lewis Hamilton si butta sul golf
©Getty ImagesPioggia di dollari sui campi da golf di Donald Trump
Pioggia di dollari sui campi da golf di Donald Trump
©Getty ImagesAdrian Otaegui trionfa e si fa una birretta
Adrian Otaegui trionfa e si fa una birretta
©Getty ImagesGuido Migliozzi spiega quando è cambiato tutto
Guido Migliozzi spiega quando è cambiato tutto
 
Qatar 2022: le foto delle stelle 'invecchiate'
Tifose serbe in Qatar: bellezza e grazia. Le foto
Bianche, rosse e bellissime: le foto delle meravigliose tifose croate in Qatar
Guerriglia a Bruxelles dopo Belgio-Marocco: le immagini della devastazione
Le foto delle bellissime tifose giapponesi: sfoglia la gallery!
Diego Armando Maradona è dappertutto: le foto dell'emozionante omaggio dei tifosi in Qatar
Mondiali in Qatar 2022, Enner Valencia: chi è l'eroe dell'Ecuador. Le foto
Robert Lewandowski: prima il gol, poi le lacrime. Le foto