Antonio Faravelli e un vino rapsodico per andare in buca

E' la definizione data dal noto sommelier Daniel Thomases al suo Buttafuoco Ca' del Cervo.

Un altro importante riconoscimento per Antonio Faravelli, proprietario di Cantine Vitea e fondatore del marchio Golf and Wine 1895, nato per rappresentare al meglio l'eccellenza dei vini italiani nel mondo e candidato alla Ryder Cup 2022.

L’azienda agricola Cantine Vitea è stata selezionata dal noto sommelier Daniel Thomases tra le eccellenze della Lombardia, accanto a Monsupello, C à del Bosco e Tenuta Montenisa di Antinori. “Un onore e tanta soddisfazione per essere stati scelti tra migliaia di aziende sul territorio lombardo” ha commentato un soddisfatto Faravelli. Thomases ha definito 'rapsodico' il Buttafuoco Ca' del Cervo di Cantine Vitea.

faravelli

ARTICOLI CORRELATI:

Faravelli da medaglia d'oro in Asia
Faravelli da medaglia d'oro in Asia
Marcia indietro: Molinari e Gagli in campo
Marcia indietro: Molinari e Gagli in campo
Molinari escluso dal torneo e messo in quarantena
Molinari escluso dal torneo e messo in quarantena
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium