Sebastian Vettel saluta la Ferrari con classe

"Sono stati anni speciali" riconosce il tedesco.

13 Dicembre 2020

"Oggi è meglio non parlare della gara ma degli ultimi sei anni" ha detto Seb.

Sebastian Vettel dice addio alla Ferrari con grande classe. E cantando. Via radio ha dedicato una canzone alla scuderia Rossa e a tutto il team, sulle note di "Azzurro" di Adriano Celentano.

"Sono svuotato o sollevato – ha detto il tedesco dopo essere sceso per l’ultima volta dall’abitacolo di una monoposto di Maranello -? Forse tutte e due. Oggi è meglio non parlare della gara ma degli ultimi sei anni, che sono stati molto speciali per me. All’inizio è stato un sogno, alla fine invece un po’ triste, ma è andata così. Sono contento di fare questo prossimo passo, l’Aston Martin: non voglio però pensarci da subito, abbiamo un sacco di tempo per pensare a questa cosa".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSebastian Vettel, incredibile stroncatura:
Sebastian Vettel, incredibile stroncatura: "Dovevano tenere Perez"
©Getty ImagesRinnovo Mercedes: Lewis Hamilton ha escluso un'opzione
Rinnovo Mercedes: Lewis Hamilton ha escluso un'opzione
©Getty ImagesF1, Mick Schumacher punta già in alto
F1, Mick Schumacher punta già in alto
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto