Mercedes - Russell, Valtteri Bottas stizzito

Il finlandese non fa in tempo ad esultare per il piazzamento in gara davanti ad Hamilton: il suo commento alle voci che arrivano dall'Inghilterra.

14 Dicembre 2020

"Sono sicuro che le persone inglesi vorrebbero vederci scambiare di abitacolo" ha dichiarato Bottas dopo il secondo posto ad Abu Dhabi.

A Valtteri Bottas non è bastato arrivare davanti a Lewis Hamilton nell'ultimo Gp della stagione 2020, ad Abu Dhabi, né concludere il campionato sulla piazza d'onore del podio, accanto al compagno di squadra. In Inghilterra, infatti, si fanno sempre più fitte le voci di un possibile ingaggio di George Russell come seconda guida della Mercedes, a discapito proprio del finlandese.

Voci che lo stesso Bottas ha commentato, a margine del Gran Premio, in maniera ironica, se non proprio stizzita: "Sono sicuro che le persone inglesi vorrebbero vederci scambiare di abitacolo - ha detto -ma io cercherò di evitarlo. Tutto quello che so è che io ho un contratto per il prossimo anno".

Il 31enne di Nastola, in ogni caso, non si nasconde sulle aspettative disattese, in più di qualche occasione, durante la stagione: "Posso solo dire che da Imola in poi ho vissuto una serie davvero sfortunata. Prima di Abu Dhabi non ricordavo nemmeno l’ultima volta in cui sono salito sul podio. Ho dato il massimo per cercare di mostrare il mio valore".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLewis Hamilton, due scelte controcorrente
Lewis Hamilton, due scelte controcorrente
©Cristian LovatiRomain Grosjean, nuova vita dopo l'incidente
Romain Grosjean, nuova vita dopo l'incidente
©Getty ImagesFerrari, Charles Leclerc spiega cosa è cambiato
Ferrari, Charles Leclerc spiega cosa è cambiato
 
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto