Massa: "Giusto il via con safety car"

1 Giugno 2016

Felipe Massa dalle pagine di motorsport.com ha detto la sua su quanto successo a Montecarlo.
 
"La decisione di prendere il via della gara in regime di safety-car, credo sia stata molto sensata. Abbiamo percorso molti giri dietro la vettura di servizio, e probabilmente chi era nelle prime posizioni avrebbe voluto avere il “via libera” con un paio di tornate d’anticipo. Posso capirlo, ma chi come me era a metà gruppo, vedeva davvero poco. Abbiamo atteso un paio di giri in più e le condizioni sono migliorate, quindi alla fine credo che tutto sia stato fatto nel modo giusto.
 
La pioggia nella prima fase di gara è progressivamente calata, ma vi assicuro che non è stata una corsa semplice. Per un pilota a Monaco è difficile avere il polso della gara, perché non c’è modo di vedere oltre gli avversari diretti. La squadra ha deciso di allungare molto il mio primo stint con gomme da bagnato, e sono rimasto in pista anche quando le condizioni erano ormai da intermedie.
 
Una decisione legata al traffico, perché era fondamentale avere il margine sufficiente per effettuare il pit-stop e tornare in pista davanti alla Manor di Wehrlein. Viceversa, avrei perso molto tempo, come è accaduto ad altri piloti. Quindi ho allungato molto il mio stint fino al ventesimo giro, quando sono passato alle intermedie".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Romain Grosjean, nuova vita dopo l'incidente
Romain Grosjean, nuova vita dopo l'incidente
©Ferrari, Charles Leclerc spiega cosa è cambiato
Ferrari, Charles Leclerc spiega cosa è cambiato
©Christian Horner
Christian Horner "gufa" contro Lewis Hamilton
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto