Marchionne: "Pensiamo a lavorare"

4 Settembre 2016

Il podio di Sebastian Vettel era il massimo cui la Ferrari potesse ambire nel Gran Premio d'Italia sulla pista di Monza.

Le due Mercedes di Rosberg ed Hamilton hanno fatto il vuoto alle proprie spalle, un risultato che lascia un po' di amaro in bocca a Sergio Marchionne­: "Soddisfatto del risultato? La risposta semplice è no, ma se consideriamo l'inizio stagione sì. Lo sviluppo va bene. Arriverà la vittoria? Tutta la scuderia era pronta per vincere già qui, ma le Mercedes ad eccezione della partenza hanno fatto una gara impeccabile, ci speravo dopo il via, ma Rosberg non ha mollato".

"Abbiamo una grandissima fonte di tecnici, bisogna mettere insieme una squadra vincente e stiamo facendo di tutto per colmare il divario che è di natura aerodinamica", ha poi aggiunto il presidente del Cavallino.

Della stessa idea anche il Team Principal, Maurizio Arrivabene: "Adesso guardiamo avanti, la squadra c'è, non abbiamo bisogno di nessuno: l'altro pezzo è qui, in tribuna...", le sue parole ai microfoni di ‘Sky Sport’.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©La Formula 1 torna a Imola: la McLaren omaggia Ayrton Senna
La Formula 1 torna a Imola: la McLaren omaggia Ayrton Senna
©Lewis Hamilton: Toto Wolff dà il via alla trattativa
Lewis Hamilton: Toto Wolff dà il via alla trattativa
©Carlos Sainz non fa come Felipe Massa: applaudito
Carlos Sainz non fa come Felipe Massa: applaudito
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle