L'umile Charles Leclerc recita il mea culpa

"Voglio imparare dai miei errori dello scorso anno" ha sottolineato.

11 Febbraio 2020

Nel giorno della presentazione della nuova Ferrari, la SF 1000, ha naturalmente preso la parola anche Charles Leclerc. “L’approccio è un po’ diverso rispetto a quello del 2019, conosco la squadra, abbiamo lavorato sulla macchina dello scorso anno per migliorarla. Non vedo l’ora di salire sulla monoposto” ha raccontato il monegasco, smanioso di accendere il motore del nuovo gioiello di Maranello.

“Mi sono preparato soprattutto fisicamente, in montagna. Proverò a dare il mio meglio. Voglio imparare dagli errori che ho commesso lo scorso anno ed essere più sereno. I tortellini mi piacciono tanto ma devo perdere un po’ di peso e quindi ora li metto da parte” ha aggiunto Leclerc, parlando in un fluente italiano in quel di Reggio Emilia.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesF1 in ansia per le condizioni di Carlos Reutemann
F1 in ansia per le condizioni di Carlos Reutemann
©Getty ImagesFerrari, Charles Leclerc:
Ferrari, Charles Leclerc: "E' come una pole per me"
©Getty ImagesHamilton in lacrime:
Hamilton in lacrime: "Non l'avrei mai detto"
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini