Flop Ferrari, Wolff non si illude

Il team principal delle Mercedes sorpreso per la débacle delle Rosse in Australia.

Il Mondiale 2019 di Formula 1 è iniziato come era finito il precedente, con le Mercedes a dominare e le Ferrari a rincorrere.

Uno scenario inatteso quello del Gp d'Australia dopo i test invernali che avevano visto le Rosse in gran spolvero, ma che non ha sorpreso più di tanto il team principal delle Frecce d’Argento Toto Wolff, che ha fatto il punto, intervistato da 'Autosport', soffermandosi sul flop di Vettel e Leclerc: “Sicuramente la Ferrari non ha soddisfatto le aspettative del team, ma penso che sia difficile trovare il punto debole di queste nuove auto". 

Wolff però non si illude: "In un weekend di gara in cui hai fondamentalmente due giorni per trovare il set-up giusto, penso che abbiano preso una strada sbagliata. Hanno preso un abbaglio sul set-up, mentre noi abbiamo sistemato i problemi che avevamo. Non penso che ci sia un grosso problema di prestazioni anche se sono rimasto sorpreso nel non vederli sul podio perché erano molto forti a Barcellona. Comunque il Bahrain è un circuito completamente diverso”.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesF1, Sebastian Vettel parla chiaro:
F1, Sebastian Vettel parla chiaro: "Di Mercedes mi fido"
©Getty ImagesBottas: allenamento estremo per battere Lewis Hamilton
Bottas: allenamento estremo per battere Lewis Hamilton
©Getty ImagesGrosjean:
Grosjean: "Era ora di cambiare"
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle