F1: Mercedes, Toto Wolff fa mea culpa

Il boss della scuderia tedesca spiega gli errori che hanno permesso alla Red Bull di raggiungerli.

25 Agosto 2021

Il boss della scuderia tedesca spiega gli errori che hanno permesso alla Red Bull di raggiungerli.

Il boss della Mercedes Toto Wolff in un'intervista ad Autosport ha spiegato gli errori fatti in inverno dalla scuderia tedesca, che hanno permesso alla Red Bull di annullare il vantaggio tecnico, ancora ben evidente nella scorsa stagione.

Per Wolff il team ha interpretato male i cambiamenti regolamentari del 2021: "Le regole aerodinamiche cambiate rispetto al 2020 hanno colpito noi molto più di quanto abbiano fatto con la Red Bull. La colpa, tuttavia, è solo nostra: abbiamo sottovalutato il cambio regolamentare. Pensavamo che il vantaggio tecnico del 2020 sarebbe bastato per essere ancora in testa alle classifiche. Si è scoperto che non era così, non siamo stati capaci di interpretare il cambiamento regolamentare che ha colpito maggiormente i progetti basati su un assetto low rake non penalizzando invece chi ha puntato su una filosofia high-rake".

Un errore subito evidente nei test in Bahrain: "Lo abbiamo visto immediatamente nei giorni di test in Bahrain, dove avevamo già notato di avere un grosso problema di deportanza aerodinamica. Siccome il problema non era di facile risoluzione, siamo andati in difficoltà a inizio stagione. Però adesso abbiamo fatto progressi, è chiaro".

Ora la Mercedes sembra avere di nuovo sotto controllo la situazione: "Vincerà il migliore e adesso noi sicuramente non siamo inferiori alla Red Bull. Negli ultimi mesi abbiamo compiuto progressi davvero eccellenti.".

©Screenshot tratto da Youtube

ULTIME NOTIZIE:

©Cristian LovatiF1, Sebastian Vettel è una furia:
F1, Sebastian Vettel è una furia: "Che c..."
©Getty ImagesF1: pasticcio Lewis Hamilton, Max Verstappen gode
F1: pasticcio Lewis Hamilton, Max Verstappen gode
©Getty ImagesF1, Ferrari: Carlos Sainz spiega cosa è cambiato
F1, Ferrari: Carlos Sainz spiega cosa è cambiato
©Getty ImagesF1, Gp Sochi: Norris in pole, Sainz secondo. Hamilton sbaglia tutto
F1, Gp Sochi: Norris in pole, Sainz secondo. Hamilton sbaglia tutto
©Getty ImagesSochi, annullate Sprint Race 2 di F2 e Gara 2 di F3
Sochi, annullate Sprint Race 2 di F2 e Gara 2 di F3
©Getty ImagesLewis Hamilton-Max Verstappen, George Russell ha una certezza
Lewis Hamilton-Max Verstappen, George Russell ha una certezza
 
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto