F1, Mercedes: c’è una preoccupazione in più

In vista della stagione 2021, la scuderia anglo-tedesca conferma attraverso le parole del direttore tecnico James Allison i timori riguardanti le nuove gomme.

2 Gennaio 2021

James Allison, direttore tecnico della Mercedes, rivela le proprie perplessità sull'adattamento della vettura 2021 alle nuove gomme.

Non bastassero i dubbi sul rinnovo di Lewis Hamilton (ufficialmente svincolato, al momento), la Mercedes fa i conti con un'altra preoccupazione in vista della stagione 2021, quella legata alle gomme Pirelli. A lanciare l'allarme è, in un'intervista concessa ad 'Auto Motor und Sport', il direttore tecnico della scuderia anglo-tedesca, James Allison.

"Stiamo mantenendo alta la guardia – ha detto -. Abbiamo avuto qualche indizio sugli pneumatici nelle libere di Portimao, ma essendosi trattato di un test su una pista completamente nuova non è stato molto illuminante. Abbiamo ottenuto informazioni migliori negli ultimi due weekend di gara, useremo i dati raccolti per scoprire se le gomme si adattano alla meccanica e all’aerodinamica della vettura. Ma, in un certo senso, è come fare un salto nel buio".

Meno dubbi, invece, sulla competitività della vettura dal punto di vista di telaio e motore: "Siamo molto soddisfatti – ha affermato Allison -. La macchina è affidabile e ben bilanciata, il motore è ottimo, l’aerodinamica si sposa bene con la meccanica".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©F1, Ferrari al top nel 2021? In Red Bull cominciano a temere
F1, Ferrari al top nel 2021? In Red Bull cominciano a temere
©Lewis Hamilton - Mercedes, David Coulthard è allarmato
Lewis Hamilton - Mercedes, David Coulthard è allarmato
©F1, Fernando Alonso non si sente inferiore a Lewis Hamilton
F1, Fernando Alonso non si sente inferiore a Lewis Hamilton
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle