F1, Gene Haas lapidario su Mercedes e Lewis Hamilton

"Hanno ucciso la Formula 1", ha detto il fondatore della scuderia statunitense senza giri di parole.

28 Febbraio 2021

"Hanno ucciso la Formula 1", ha detto il fondatore della scuderia statunitense senza giri di parole.

Il totale predominio della Mercedes e di Lewis Hamilton in Formula 1 negli ultimi anni annoia Gene Haas. Il fondatore della scuderia statunitense critica la supremazia assoluta delle Frecce d'Argento in un'intervista a Racer.com, in cui si auspica più equilibrio a partire dal 2022, quando cambieranno i regolamenti.

"Hanno costruito un motore estremamente performante, ad alta efficienza di carburante e durevole. Nessun’altra squadra è stata in grado di avvicinarsi... per me, ha davvero ucciso quello che è la Formula 1. Grande merito alla Mercedes per essere stata in grado di dominare così tanto in questo aspetto. Però chi vuole andare a vedere un GP quando si sa già chi sta per vincere ogni f...a gara che c’è? Diventa noioso".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesGeorge Russell si scusa: il messaggio di Lewis Hamilton
George Russell si scusa: il messaggio di Lewis Hamilton
©Getty ImagesF1: George Russell si è pentito, ma Valtteri Bottas è furioso
F1: George Russell si è pentito, ma Valtteri Bottas è furioso
©Getty ImagesMercedes, Toto Wolff bacchetta George Russell
Mercedes, Toto Wolff bacchetta George Russell
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala