F1, Charles Leclerc tra felicità e rammarico

Il pilota Ferrari ha parlato della sua prestazione nel GP di Stiria, caratterizzata da una grande rimonta.

27 Giugno 2021

"Ho sentimenti agrodolci, ma mi sono divertito", ha dichiarato il monegasco ai microfoni di Sky Sport.

Un'incredibile rimonta. Che lo ha portato, dopo il contatto con Gasly, dall'ultimo posto alla settima posizione finale. Charles Leclerc può dirsi certamente soddisfatto della sua prestazione nel GP di Stiria. Sebbene nel pilota momegasco alberghino delle sensazioni contrastanti, come lo stesso ferrarista ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport nel dopo gara.

"È stata un'altra Ferrari rispetto alla Francia, peccato per il primo giro. Forse una delle mie migliori gare in carriera. Avevamo una grande macchina, è stata una giornata positiva. Peccato per il guaio al via, che ha complicato tutto. La prestazione è stata bella, escludendo l'incidente abbiamo fatto il massimo. Ho potuto fare sorpassi aggressivi, ma sono andati bene grazie alla velocità. Il passo è stato buono e abbiamo avuto poco degrado delle gomme. Il team ha fatto un grande lavoro dietro le quinte, il risultato è positivo e la squadra sta lavorando. È andata anche meglio del previsto, analizzeremo il tutto per riprodurlo anche in futuro", ha esordito Leclerc.

"È stata una delle mie migliori gare in carriera - ha ribadito il monegasco -, è un vero peccato che valga solo un settimo posto. Avrei voluto lottare di più al vertice, ma il contatto al via ha messo in salita la corsa. Ho sentimenti agrodolci in questo momento. In ogni caso mi sono divertito tantissimo effettuando diversi sorpassi e il passo che abbiamo tenuto in gara è stato incredibile", ha concluso il pilota.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
Tokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
©Getty ImagesTokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
Tokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
©Getty ImagesTokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
Tokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
©Getty ImagesTokyo 2020, Andre De Grasse non perdona nei 200
Tokyo 2020, Andre De Grasse non perdona nei 200
©Getty ImagesTokyo 2020, esultano Uganda e Kenya
Tokyo 2020, esultano Uganda e Kenya
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle