F1, benzina irregolare: Leclerc mantiene il podio

ll monegasco era finito sotto investigazione prima della gara.

Charles Leclerc mantiene il podio di Abu Dhabi: il monegasco era finito sotto investigazione perché dopo le le misurazioni della Fia prima della gara, era risultata una “significativa differenza” tra la quantità di carburante rilevata dai tecnici della Federazione e la quantità dichiarata dal team di Maranello.

Dopo aver sentito i rappresentati del Cavallino, i commissari hanno deciso per una multa di 50mila euro per la discrepanza nella comunicazione, e hanno lasciato invariato l'ordine di arrivo.

F1: le foto del GP di Abu Dhabi 2019

ARTICOLI CORRELATI:

Button avvisa Leclerc:
Button avvisa Leclerc: "Finita la luna di miele"
F1, le Mercedes chiudono i test davanti a tutti
F1, le Mercedes chiudono i test davanti a tutti
Allarme Ferrari, Vettel fermo in pista
Allarme Ferrari, Vettel fermo in pista
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium