Carlos Sainz non fa come Felipe Massa: applaudito

Rob Smedley, ingegnere ex Ferrari, ricorda i primi tempi del brasiliano a Maranello.

14 Aprile 2021

Sainz complimentato per l’approccio a Maranello.

Il modo in cui Carlos Sainz è entrato in Ferrari è stato molto apprezzato nell’ambiente. A confermarlo le parole di Rob Smedley, ingegnere già a libro paga a Maranello, che ha espresso le proprie sensazioni ai microfoni di F1 Nation.

"La cosa peggiore che Carlos avrebbe potuto fare sarebbe stato arrivare e fare una grande dichiarazione, dicendo che avrebbe battuto Charles e si sarebbe conquistato lo status di numero uno - ha raccontato -. Se questo non succede, la pressione monta solo su di te e il compito che devi svolgere diventa quasi insormontabile. Quando Felipe Massa ha iniziato come pilota ufficiale in Ferrari ha fatto il grande errore di dire che sarebbe arrivato a raggiungere Michael Schumacher. Non proprio uno scarso".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesF1, Fernando Alonso chiede aiuto ai tifosi
F1, Fernando Alonso chiede aiuto ai tifosi
©Getty ImagesF1, i piloti Ferrari si preparano in vista della nuova stagione
F1, i piloti Ferrari si preparano in vista della nuova stagione
©Getty ImagesMick Schumacher vede una bella differenza coi tempi di papà
Mick Schumacher vede una bella differenza coi tempi di papà
©Getty ImagesF1, il nuovo progetto di Fernando Alonso e Flavio Briatore
F1, il nuovo progetto di Fernando Alonso e Flavio Briatore
©Getty ImagesF1, spiegato il motivo dell'arrivo di Valtteri Bottas all'Alfa Romeo
F1, spiegato il motivo dell'arrivo di Valtteri Bottas all'Alfa Romeo
©Getty ImagesLewis Hamilton, senti George Russell: il messaggio del nuovo compagno
Lewis Hamilton, senti George Russell: il messaggio del nuovo compagno
 
Milan-Juventus 0-0, le pagelle
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle
Inter-Venezia 2-1, le pagelle
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto
Lazio-Udinese 1-0, le pagelle