A George Russell è spiaciuto ridare la Mercedes a Lewis Hamilton

Arriva la spontanea ammissione da parte del talentuoso britannico in forza alla Williams: "Non avrei più avuto scuse ad Abu Dhabi".

18 Gennaio 2021

George Russell avrebbe volentieri concesso il bis.

Mentre continua a tenere banco la vicenda legata al rinnovo di contratto di Lewis Hamilton con la Mercedes c’è chi ha avuto modo di sedersi nell’abitacolo nella macchina del campione del mondo e ci sarebbe rimasto volentieri assai di più, già nel 2020.

George Russell, che ha sostituito il connazionale (bloccato dal Covid-19, ndr) in Bahrain, avrebbe volentieri concesso il bis negli Emirati Arabi Uniti.

"Se devo essere sincero è stato strano lasciare la Mercedes per tornare indietro. Avrei tanto voluto disputare due gare con la Mercedes, perché avrei preso come una lezione il primo Gran premio e avrei potuto fare meglio nel secondo, ad Abu Dhabi, dove non avrei avuto più scuse – le frasi del talentuoso britannico riportate da SpeedWeek –. In Williams mi hanno dato la possibilità di correre in F1 e tutti hanno lavorato duramente in questi due anni, è un mio dovere fare il massimo per questi ragazzi".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesF1, Vettel:
F1, Vettel: "La Ferrari va battuta, niente di personale"
©Getty ImagesLewis Hamilton, c'è chi comincia a salutarlo
Lewis Hamilton, c'è chi comincia a salutarlo
©Getty ImagesF1, Aston Martin: Sebastian Vettel punta altissimo
F1, Aston Martin: Sebastian Vettel punta altissimo
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle