Trionfo al Giro delle Fiandre, Mathieu Van der Poel non ci crede

La confessione dell'olandese dopo un successo maturato resistendo a Pogacar e poi prevalendo nella volata finale.

3 Aprile 2022

Mathieu Van der Poel non crede ai suoi occhi.

L'olandese si è preso il Giro delle Fiandre 2022 con una prova maiuscola, con tanto di resistenza fino al traguardo agli attacchi di Tadej Pogacar. E la sua gioia, dopo il trionfo arrivato al termine di una volata perfetta, è incontenibile.

"Fino a un mese fa nemmeno ero sicuro di riuscire a partecipare alle classiche di primavera. Ora invece non solo sono arrivato qui, ma sono anche riuscito a vincere. E questo è davvero incredibile", ha dichiarato Van der Poel.

L'olandese della Alpecin-Fenix ha quindi raccontato i segreti della sua vittoria: "Ho provato a tenere le ruote di Pogacar su ogni muro. Per farlo ho fatto una fatica immensa. Lui attaccava sempre, mi spingeva oltre ogni limite. La mia fortuna è stata riuscire a ricavarmi qualche km dopo l'ultimo muro, e lì ho avuto modo di recuperare le gambe. Prossime gare? Per ora non ci penso, voglio godermi al massimo questo successo".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMilano-Sanremo, la 'Classicissima' cambia parte del percorso tradizionale
Milano-Sanremo, la 'Classicissima' cambia parte del percorso tradizionale
©Getty ImagesJonathan Milan insaziabile: leader in Arabia Saudita
Jonathan Milan insaziabile: leader in Arabia Saudita
©Getty ImagesC'è un Milan che vince in Arabia Saudita: Jonathan
C'è un Milan che vince in Arabia Saudita: Jonathan
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica