Milano-Torino, Woods batte Valverde

Il corridore canadese si impone in volata sullo spagnolo, nessun italiano tra i primi dieci.

Michael Woods, corridore canadese della EF Education First, ha vinto l'edizione 2019 della Milano-Torino, una delle classiche più importanti della stagione ciclistica internazionale.

All'arrivo di Superga, dopo 179 km totali e un'impegnativo tratto finale, Woods ha superato in volata Alejandro Valverde, veterano del Movistar Team. Terzo classificato Adam Yates (Michelton-Scott), giunto a 5 secondi dal vincitore.

Nessun italiano tra i primi dieci: al quarto posto si è infatti piazzato il belga Tjesi Benoot, seguito dal francese David Gaudu, dal colombiano Egan Bernal Gomez, dall'olandese Bauke Mollema e dal tedesco Jakob Fuglsang, dal costaricense Kevin Rivers Serrano e dallo spagnolo Enric Nicolau.

Michael Woods

ARTICOLI CORRELATI:

Aru:
Aru: "Farò il Tour de France"
Bartoli:
Bartoli: "Nibali può stupire"
E' morto Claudio Ferretti, giornalismo in lutto
E' morto Claudio Ferretti, giornalismo in lutto
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag