Milano-Torino, Woods batte Valverde

Il corridore canadese si impone in volata sullo spagnolo, nessun italiano tra i primi dieci.

Michael Woods, corridore canadese della EF Education First, ha vinto l'edizione 2019 della Milano-Torino, una delle classiche più importanti della stagione ciclistica internazionale.

All'arrivo di Superga, dopo 179 km totali e un'impegnativo tratto finale, Woods ha superato in volata Alejandro Valverde, veterano del Movistar Team. Terzo classificato Adam Yates (Michelton-Scott), giunto a 5 secondi dal vincitore.

Nessun italiano tra i primi dieci: al quarto posto si è infatti piazzato il belga Tjesi Benoot, seguito dal francese David Gaudu, dal colombiano Egan Bernal Gomez, dall'olandese Bauke Mollema e dal tedesco Jakob Fuglsang, dal costaricense Kevin Rivers Serrano e dallo spagnolo Enric Nicolau.

Michael Woods

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, allerta per Milano-Sanremo e Giro
Coronavirus, allerta per Milano-Sanremo e Giro
Fuglsang concede il bis in Andalusia
Fuglsang concede il bis in Andalusia
Nibali:
Nibali: "Grandi margini di miglioramento"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium