Ivan Basso: "Abituato a critiche e insulti"

"Io penso solo a lavorare bene e rispondo alla proprietà della Eolo-Kometa".

18 Novembre 2020

Ivan Basso sta già lavorando con Alberto Contador per la Eolo-Kometa del 2021. "La nostra filosofia è far crescere i talenti che un giorno magari saranno come noi".

La squadra sbarcherà nella categoria Professional e potrà essere invitata ai giri: "Diranno che lo fanno solo perchè è la squadra di Basso e Contador? Io penso solo a lavorare bene e rispondo alla proprietà. Per il resto sono abituato a critiche e insulti visto che ho fatto il corridore: servono anche quelli".

"Abbiamo tanta voglia di crescere e un giorno fare la storia. Per riuscirsi serve remare tutti nella stessa direzione", ha concluso Basso dalle pagine de La Gazzetta dello Sport.

©Ufficio stampa TREK Italia

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesElia Viviani ora vuole il bis: caricato da Filippo Ganna
Elia Viviani ora vuole il bis: caricato da Filippo Ganna
©Getty ImagesTokyo 2020, magia dalla bandierina: guarda il gol
Tokyo 2020, magia dalla bandierina: guarda il gol
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 5 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 5 agosto
©Getty ImagesTokyo 2020, bravissima Viviana Bottaro: bronzo!
Tokyo 2020, bravissima Viviana Bottaro: bronzo!
©Getty ImagesTokyo 2020, Elia Viviani: la rimonta vale il bronzo
Tokyo 2020, Elia Viviani: la rimonta vale il bronzo
©Getty ImagesTokyo 2020, vado al Massimo: Stano è d'oro
Tokyo 2020, vado al Massimo: Stano è d'oro
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle