Giro 100, Hinault dice Nibali e Aru

"Insieme a Quintana vengono prima degli altri nei pronostici", ha affermato il grande campione francese.

29 Marzo 2017

Bernard Hinault, premiato dalla 'Gazzetta dello Sport', ha parlato anche del Giro d'Italia numero 100.

"Quintana, Nibali e Aru vengono prima degli altri nei pronostici - ha affermato -. Pinot? Troppa crono. Mi sembra che né lui né Bardet siano ancora pronti a trionfare in un grande giro".

Il grande campione francese ha spiegato perché ha smesso a soli 32 anni. "Avrei avuto altri due ­tre anni buoni, ma le mie ispirazioni per la bici sono state Merckx e Anquetil e loro a 34 anni non erano forti come prima. Così ho scelto io il momento in cui andarmene, non volevo che altri mi mettessero alla porta".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Vincenzo Nibali, è arrivato il via libera: le sue parole
Vincenzo Nibali, è arrivato il via libera: le sue parole
©Gianni Moscon concede il bis a Naturno
Gianni Moscon concede il bis a Naturno
©Monica Bandini morta all'improvviso, ciclismo sotto choc
Monica Bandini morta all'improvviso, ciclismo sotto choc
 
Serie A: Napoli-Lazio 5-2, le foto
Serie A: Roma-Atalanta 1-1, le foto
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida