Fabio Aru si sente pronto per tornare a vincere

Le prime parole del sardo dopo la firma con la Qhubeka Assos.

3 Dicembre 2020

Fabio Aru è soddisfatto della firma con la Qhubeka Assos.

"Sono assolutamente felice di entrare a far parte del Team Qhubeka ASSOS la prossima stagione e sono molto grato a Douglas Ryder che mi ha accolto nella sua squadra. Quando è nata la possibilità di firmare e poi, dopo aver parlato con Douglas e altri membri del team, ho sentito immediatamente che questo era un ambiente di cui volevo far parte".

"Ho anche osservato da vicino il lavoro della Qhubeka Charity e quello che fanno è incredibile. Alcuni miei nuovi compagni mi hanno detto del potere e dell'impatto che ha avuto su di loro, quando hanno partecipato a cerimonie per la distribuzione di biciclette. Questo mi ha portato a capire l'importanza che la bicicletta ha avuto nella mia vita e il potere che può avere per gli altri. Non vedo l'ora di avere questa opportunità anche in futuro. Negli ultimi anni non ho ottenuto i risultati che speravo e in questa nuova avventura troverò sicuramente gli stimoli giusti per tornare ad essere competitivo, poiché so di essere capace di arrivare a nuovi successi. Il Team Qhubeka Assos è perfetto per raggiungere questi obiettivi e sono molto grato per l'opportunità che mi hanno dato", ha aggiunto lo scalatore sardo.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVincenzo Nibali spiega quali contromisure ha preso
Vincenzo Nibali spiega quali contromisure ha preso
©PhotopenGiro d'Italia, presentazione show a Torino
Giro d'Italia, presentazione show a Torino
©Getty ImagesGiro d'Italia, Vincenzo Nibali si dà una settimana
Giro d'Italia, Vincenzo Nibali si dà una settimana
 
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto