Keita: "Felice per il gol. Resto? Vedremo"

Lo spagnolo decisivo nel playoff dopo aver chiesto la cessione.

18 Agosto 2015

Con il suo sfogo al centro del campo di Shanghai, al termine della Supercoppa persa contro la Juventus, Balde Keita è riuscito ad attirare su di sé tutte quelle attenzioni che il campo non gli ha potuto dare negli ultimi tempi, proprio a causa di quell’impiego ridotto di cui lo spagnolo ha incolpato mister Pioli, e che l’ha portato a chiedere la cessione.
 
Ma un gol può cambiare la vita, ancor di più se arriva al debutto in Champions.
 
L’ex attaccante del Barcellona è l’uomo del destino nell’andata del playoff, per quel gol al Leverkusen che può fare più ricca la squadra del presidente Lotito.
 
Ma a fine gara, ai microfoni di Mediaset, Keita non si sbilancia sul futuro, limitandosi a commentare la partita: “Abbiamo ottenuto un buon risultato, ma dovremo avere la stessa cattiveria anche in Germania. Sono contento che il mio gol sia servito per far vincere la squadra, e fare felici i tifosi. Se resto? Parliamo di cose di campo…”
 
©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, medico Danimarca:
Euro2020, medico Danimarca: "Eriksen era praticamente morto"
©Euro2020, il messaggio di Gigio Donnarumma a Christian Eriksen
Euro2020, il messaggio di Gigio Donnarumma a Christian Eriksen
©Euro2020: basta Sterling, l'Inghilterra stende la Croazia
Euro2020: basta Sterling, l'Inghilterra stende la Croazia
©Euro2020: le novità sugli infortunati dell'Italia
Euro2020: le novità sugli infortunati dell'Italia
©Euro2020, Christian Eriksen resta ricoverato: il bollettino medico
Euro2020, Christian Eriksen resta ricoverato: il bollettino medico
©Euro2020: per il cardiologo è difficile che Eriksen torni a giocare
Euro2020: per il cardiologo è difficile che Eriksen torni a giocare
 
Euro2020, Galles-Svizzera 1-1: le foto
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto