Champions League, nuova idea per chiudere la stagione

L'Uefa e l'associazione dei club concordi: si va verso un mini-torneo a conclusione dei campionati nazionali.

Non c'è solo la questione dei campionati nazionali a tenere banco nelle discussioni fra i club e le rispettive leghe, ma anche la questione legata alla Champions League e all'Europa League, interrotte durante gli ottavi di finale.

A tal proposito, la Uefa e la Eca (l'associazione dei club europei) stanno studiando una soluzione per chiudere i tornei dando comunque priorità alla ripartenza delle leghe nazionali. Secondo quanto riportato dal 'Corriere dello Sport', nle parti in causa sarebbero d'accordo con l'idea di dare priorità ai campionati riprendendo la Champions League (e, in modo molto simile, l'Europa League) strutturandole come dei piccoli Europei per club da disputare nella seconda parte del mese di luglio, studiando una formula che garantisca velocità al torneo.

Se si arrivasse a tale decisione, la stagione 2019/20 si concluderebbe ufficialmente ad agosto e il periodo fra una stagione e l'altra sarebbe salvo (anche se molto breve). I tornei 2020/21, poi, verrebbero ristudiati per garantire il corretto svolgimento degli Europei, rinviati all'estate 2021.

coppa champions league 2019

ARTICOLI CORRELATI:

L'Uefa pronta a imitare l'NBA
L'Uefa pronta a imitare l'NBA
Coronavirus, rinviate la finali di Champions ed Europa League
Coronavirus, rinviate la finali di Champions ed Europa League
Ilicic, un regalo con il cuore
Ilicic, un regalo con il cuore
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina