Buffon: "Loro più forti, ma i più bravi..."

15 Marzo 2016

"Per passare il turno bisognerà avere un impatto sulla partita migliore e meno pauroso rispetto a quello dell'andata e sperare che gli episodi girino un po' a nostro favore”. Gigi Buffon ha le idee chiare su come rimandare a casa i tedeschi con un pungo di mosche.

Per passare il turno, accedendo ai quarti di finale di Champions League, bisognerà però mettere a segno una partita perfetta contro il Bayern Monaco, all'Allianza Arena: ”I più forti sono sicuramente loro, lo dice il loro percorso degli ultimi cinque anni, che è un percorso consolidato e di grandi vittorie. I più bravi lo vedremo domani saranno chi saranno stati. A Torino sicuramente per un'ora sono stati sicuramente più forti e più bravi di noi, poi è cambiato qualcosa e penso che noi siamo riusciti per mille motivazioni a ribaltare una situazione quasi disperata, che in pochi sarebbero riusciti a ribaltare. E noi da lì dobbiamo ripartire, dal fatto che siamo una squadra valida e che abbiamo le caratteristiche, le qualità e la convinzione per rendere difficile il passaggio del turno al Bayern".

Dybala e Marchisio non ci saranno per via degli infortuni, per questo l’esperto numero uno ha suonato la carica per tenere sulle spine gli altri compagni: “Gli assenti? Purtroppo non ci voleva. Se diciamo che la forza della Juve è il gruppo, questo è il momento di dimostrarlo. Nel breve periodo le assenze possono pesare meno".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Champions League: Real Madrid indenne a Liverpool, City avanti
Champions League: Real Madrid indenne a Liverpool, City avanti
©Thiago Silva sulle orme di Paolo Maldini
Thiago Silva sulle orme di Paolo Maldini
©Psg ko ma in semifinale, Bayern eliminato
Psg ko ma in semifinale, Bayern eliminato
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto