United, c'è il traghettatore post Mourinho

Scelto l'ex Solskjaer, poi, a giugno, assalto a Conte e Zidane.

19 Dicembre 2018

Mourinho è già il passato. Il Manchester United ha già scelto il suo sostituto. Fino al termine della stagione in corso, la panchina dei Red Devils verrà affidata all'ex Solskjaer, allo United dal 1996 al 2008 (vincitore di numerosi trofei, tra cui due Champions League).

Una decisione resa ufficiale direttamente dal club inglese. Spazio, quindi, al norvegese Solskjaer, solo poche ore dopo l'addio allo Special One. Poi, al termine della stagione in corso, partirà l'assalto ad uno tra Conte e Zidane per dar via ad una nuova era in casa Red Devils.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesCalciomercato Fiorentina, la spina Dusan Vlahovic
Calciomercato Fiorentina, la spina Dusan Vlahovic
©Pisa Sporting ClubLorenzo Lucca, i club di A sondano il terreno
Lorenzo Lucca, i club di A sondano il terreno
©Sportal.itFiorentina, Antognoni lascia una porta socchiusa
Fiorentina, Antognoni lascia una porta socchiusa
©Getty ImagesNon c'è solo il Real Madrid su Kylian Mbappé
Non c'è solo il Real Madrid su Kylian Mbappé
©Getty ImagesInter, si complica un'idea per il dopo Handanovic
Inter, si complica un'idea per il dopo Handanovic
©Getty ImagesNiang brinda a Bordeaux e prova a rilanciarsi
Niang brinda a Bordeaux e prova a rilanciarsi
 
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle