Tra l'Atalanta e Remo Freuler è finita

"Non è mai facile salutarsi" ha dichiarato il giocatore.

14 Agosto 2022

Remo Freuler non è più un giocatore dell'Atalanta

Remo Freuler non è più un giocatore dell'Atalanta. Il classe 1992 continuerà la sua carriera in Premier League: "Atalanta B.C. comunica la cessione a titolo definitivo del calciatore Remo Freuler al Nottingham Forest" si legge nel comunicato del club orobico.

"Non è mai facile salutarsi – ha dichiarato Remo – soprattutto dopo sei anni ricchi di emozioni e di grandi successi. Insieme siamo riusciti a fare cose incredibili, portando in giro per l'Europa i nostri colori e l'immagine di questa bellissima città. A Bergamo, grazie al vostro affetto, mi sono sempre sentito a casa. Per questo ci tengo a ringraziare tutti: la famiglia Percassi, i dirigenti, mister Gasperini, il suo staff, i compagni di squadra con cui in questi anni ho condiviso gioie e momenti indimenticabili, e poi tutti quelli che, lavorando con passione dietro le quinte, rendono grande questo Club. E naturalmente un enorme grazie va ai tifosi che con la loro infinita passione ci hanno sempre sostenuto, sia nei momenti felici che in quelli più difficili, per fortuna pochi. A questo punto della carriera però può succedere di dover fare delle scelte, anche se dolorose: ho deciso di cogliere questa opportunità per provare una nuova esperienza, confrontarmi con un nuovo campionato come la Premier League. Ma Bergamo e l'Atalanta faranno sempre parte di me".

"Remo era arrivato a Bergamo nel gennaio del 2016. Da allora di strada insieme ne è stata fatta tanta: un percorso lungo, intenso, emozionante, ricco di soddisfazioni reciproche, di traguardi che una volta sembravano irraggiungibili e che invece sono diventati storia. Una storia della quale Freuler farà per sempre parte, così come della famiglia Atalanta. Dalle notti magiche in UEFA Champions League ai campionati da record, sono veramente tanti i momenti indimenticabili vissuti insieme: 260 le partite ufficiali giocate, 21 i gol segnati, migliaia i chilometri percorsi con la maglia nerazzurra addosso, rigorosamente sudata sempre, come era nel suo stile. Impegno, attaccamento, dedizione, oltre a corse inesauribili e un rendimento sempre costante ed elevato: così si è guadagnato un posto nel cuore di tutti gli atalantini. Ora le strade si separano per una nuova esperienza professionale, ma l'affetto e il legame resteranno per sempre. Grazie di tutto Remo!" conclude lo scritto.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesJuventus: spunta una clamorosa ipotesi per il dopo Allegri
Juventus: spunta una clamorosa ipotesi per il dopo Allegri
©Getty ImagesValentino Lazaro contento a metà
Valentino Lazaro contento a metà
©Getty ImagesRobin Gosens svela la prossima tappa della sua carriera
Robin Gosens svela la prossima tappa della sua carriera
©Getty ImagesGianluigi Buffon svela di aver consigliato Mike Maignan alla Juventus
Gianluigi Buffon svela di aver consigliato Mike Maignan alla Juventus
©Getty ImagesAdriano Galliani, tutta la verità su Gianluigi Donnarumma
Adriano Galliani, tutta la verità su Gianluigi Donnarumma
©Getty ImagesGenoa, ufficiale la separazione con Andriy Shevchenko
Genoa, ufficiale la separazione con Andriy Shevchenko
 
Italia-Inghilterra 1-0, le pagelle: Azzurri rinati
Il derby di Madrid lo vince Ancelotti. Le foto del match
Sfida al vertice in Serie A tra Milan e Napoli. Le foto del match
Cartellino rosso! Angel Di Maria si fa cacciare dal campo a Monza: le foto
Udinese-Inter 3-1, le pagelle
Grande spavento per Marco Reus: esce dal campo in barella! Le foto
Fallo shock di Collins su Grelish: le foto del bruttissimo intervento
Fantacalcio, i nostri consigli per la settima giornata: chi schierare tra portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti