Tevez: “Conte mi voleva al Chelsea”

27 Luglio 2016

Carlos Tevez in un'intervista a Radio la Red svela un interessante retroscena di mercato: "Conte mi voleva al Chelsea".

"Dopo l'eliminazione dalla Libertadores mi ha chiamato Conte, ma gli ho detto che sarei rimasto al Boca". Il mister leccese ha contattato l'Apache, suo alfiere alla Juventus, ricevendo però un due di picche da parte dell'argentino, che ha preferito restare in patria.

"Il ritiro è stata una possibilità – ha continuato l'ex Jbianconero – , oltre a quella di continuare col Boca. Non ci sono mai state altre alternative per me".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Un puntello per la difesa colabrodo
Un puntello per la difesa colabrodo
©Juventus in affanno a centrocampo: Paratici su una vecchia fiamma
Juventus in affanno a centrocampo: Paratici su una vecchia fiamma
©Gigi Maifredi:
Gigi Maifredi: "Pirlo azzardo, la Juve voleva un altro"
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto