Serie B, ufficiale il nuovo allenatore del Pordenone

Dopo l'esonero di Maurizio Rastelli, la prima squadra è stata affidata a Bruno Tedino.

18 Ottobre 2021

Ultimo nella classifica di B con un punto

Il Pordenone ha un nuovo allenatore: dopo l'esonero di Maurizio Rastelli la guida tecnica è stata infatti affidata a Bruno Tedino. Per il mister pordenonese d'adozione è un ritorno, avendo già allenato il Pordenone in quattro stagioni per 160 partite complessive. Ha firmato un contratto sino al 30 giugno 2022, con opzione di rinnovo pluriennale.

Per Tedino, tecnico dalla notevole conoscenza calcistica e apprezzato dall'ambiente per la grande cultura del lavoro e per gli importanti valori umani, si tratta della terza esperienza sulla panchina del Pordenone. Ci ha allenato nelle stagioni 2015-2016 e 2016-2017, importantissime per risultati e gioco espresso, finite entrambe con la semifinale nei playoff di Lega Pro. E ancora prima nelle annate 1999-2000 e 2000-2001 in Serie D.

Con Tedino, entrano a far parte dello staff tecnico anche l'allenatore in seconda Carlo Marchetto, già neroverde dal 2015 al 2017, e il collaboratore tecnico Alcide Di Salvatore. Il Pordenone è ultimo nella classifica di Serie B con un solo punto fatto in otto partite.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesGianluigi Donnarumma, svolta in arrivo secondo L'Equipe
Gianluigi Donnarumma, svolta in arrivo secondo L'Equipe
©Getty ImagesMohamed Salah strizza l'occhio al Barcellona
Mohamed Salah strizza l'occhio al Barcellona
©Getty ImagesDaniel Maldini e Colombo, il futuro dei baby rossoneri
Daniel Maldini e Colombo, il futuro dei baby rossoneri
©Getty ImagesSimone Inzaghi, è già tempo di rinnovo con l'Inter
Simone Inzaghi, è già tempo di rinnovo con l'Inter
©Getty ImagesMilan, serve subito un attaccante: il piano dei rossoneri
Milan, serve subito un attaccante: il piano dei rossoneri
©Getty ImagesMercato Juventus, un centrocampista vicino alla cessione
Mercato Juventus, un centrocampista vicino alla cessione
 
Napoli - Atalanta 2-3: le pagelle
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene