Real Madrid, Florentino Perez svela il perchè del no di Kylian Mbappé

Il patron del club blanco è lapidario: "Il suo sogno era giocare con il Real Madrid".

16 Giugno 2022

"I nostri intermediari ci hanno detto che era cambiato"

In una lunga intervista al programma El Chiringuito, Perez è tornato a parlare di Mbappé e del suo mancato approdo al Real Madrid: "Il suo sogno era quello di giocare al Real Madrid: Volevamo già portarlo qui lo scorso anno, ad agosto, ma non gli hanno permesso di andare via".

Il patron del club blanco continua: "Continuava a dire che voleva giocare a Madrid poi la situazione è cambiata. Da un lato la pressione politica, dall'altro quella economica. I nostri intermediari ci hanno detto che era cambiato. Non voleva più accordi congiunti, voleva essere trattato in maniera diversa. Ci ha detto che gli avevano offerto di essere il leader del club...", la chiosa dello stesso Perez.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesRoberto De Zerbi ha detto no a Nicolò Zaniolo
Roberto De Zerbi ha detto no a Nicolò Zaniolo
©Screenshot tratto da TwitterVicenza, colpo a centrocampo
Vicenza, colpo a centrocampo
©Getty ImagesPisa, intreccio di mercato con Sudtirol e Avellino
Pisa, intreccio di mercato con Sudtirol e Avellino
 
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica
Chi è il calciatore più veloce del Bayern Monaco? La Top 10
I 10 calciatori più veloci del mondo: la classifica