Prima cessione in vista per l'Atalanta

Contro il Sassuolo l'ultima sfida del girone di andata.

Dopo un buon inizio di stagione Emiliano Rigoni è sparito dai radar di Gian Piero Gasperini.

Il tecnico dell’Atalanta non ha convocato l’argentino per la gara contro il Sassuolo e, come successo in occasione della sfida con la Juventus, la scelta è puramente tecnica.

Rigoni si è trasferito a Bergamo dallo Zenit San Pietroburgo, dove aveva già debuttato in questa stagione, e perciò, a meno di una deroga, non può essere tesserato in un altro club, a meno che questo non sia cinese o arabo o di un’altra federazione.

L’unica pista percorribile è un ritorno in Russia allo Zenit, visto che la sua avventura all'Atalanta sembra essere giunta al capolinea.

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, Conte e Marotta parlano di mercato:
Inter, Conte e Marotta parlano di mercato: "A caccia di occasioni"
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Suarez si sfoga:
Suarez si sfoga: "Tante bugie"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa