Gasperini contento. Ma non troppo

"A un certo punto la vittoria era vicinissima" osserva il tecnico dell'Atalanta.

Gian Piero Gasperini è contento, ma non troppo, per il pareggio conquistato dai suoi uomini con la Juventus schiacciasassi.

"A un certo punto la vittoria era vicinissima - dice il tecnico dell’Atalanta -. Potevamo chiuderla, serviva più coraggio nel finale".

"Usciamo da questa partita comunque soddisfatti per la prestazione - aggiunge il timoniere nerazzurro -. Abbiamo subito gol dopo due minuti, rischiando di prendere un'imbarcata, ma poi abbiamo ritrovato le misure. La Juventus ha raddrizzato la situazione, anche se era in dieci: però non è riuscita a vincere".

ARTICOLI CORRELATI:

Roma fuori dall'Europa League
Roma fuori dall'Europa League
Juventus, Sarri in bilico: si scatena il toto allenatore
Juventus, Sarri in bilico: si scatena il toto allenatore
Roma, finita l'era Pallotta: arriva Friedkin
Roma, finita l'era Pallotta: arriva Friedkin
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa