Pirlo consiglia De Rossi: "Dovrebbe andarsene"

Il centrocampista del New York City studia da allenatore e consiglia gli amici: "Totti? Dipende da lui".

1 Maggio 2017

Andrea Pirlo è intervenuto a “La Partita Perfetta”, trasmissione in onda ogni lunedì su Sportitalia, senza sottrarsi alle domande sul futuro agonistico di Francesco Totti e Daniele De Rossi, due che l’ex centrocampista di Juventus e Milan conosce bene per le tante partite giocate insieme in Nazionale, Mondiale 2006 compreso:

Il fuoriclasse bresciano ha nel comtempo svelato un’anticipazione sul proprio futuro: "Ultimo anno di Totti? Se ha ancora entusiasmo è giusto che giochi ancora, ma dipenderà molto da lui: quando non fai più parte dei numeri uno è normale pensare a fare qualcos'altro. Anch’io prima o poi dovrò smettere… Ora mi sto concentrando e sto cercando di finire bene, ma appena torno in Italia studierò per diventare allenatore. Non si sa mai".

Più decisa la presa di posizione su De Rossi: "Io gli consiglierei di cambiare aria. È giovane, può ancora giocare ad alti livelli e fare un campionato in Europa. E nello stesso tempo è ancora presto per venire in America".
 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Donnarumma - Milan: per Mirabelli è
Donnarumma - Milan: per Mirabelli è "già finita male"
©Juventus: altro candidato a sorpresa per il post Pirlo
Juventus: altro candidato a sorpresa per il post Pirlo
©Mercato Juventus: un insospettabile tra i giocatori cedibili
Mercato Juventus: un insospettabile tra i giocatori cedibili
 
Serie A: Napoli-Lazio 5-2, le foto
Serie A: Roma-Atalanta 1-1, le foto
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida