Lecce scatenato: Farias e due terzini

Il ds Meluso blinda le fasce: dal Sassuolo ecco il mancino Dell'Orco, è testa a testa per la fascia opposta.

Il Lecce rinforza retroguardia e attacco. È fatta per l’arrivo dal Sassuolo di Cristian Dell'Orco, terzino sinistro classe 1994. Il sigillo dell’ufficialità non è ancora arrivato, ma il giocatore si è già allenato con i nuovi compagni nella mattinata di venerdì, dopo aver sostenuto le visite mediche e sottoscritto il contratto che lo lega ai giallorossi con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Dell’Orco era anche sul taccuino dell’Empoli, che lo avrebbe rivoluto in prestito dopo avere avuto il giocatore tra le proprie fila nella seconda metà dello scorso campionato.

Sistemata la fascia sinistra, ora il ds Meluso punta a blindare pure la destra della difesa: contatti avviati con due ex leccesi come Andrea Rispoli, svincolatosi dal Palermo, e Giulio Donati del Mainz, quest'ultimo peraltro obiettivo dello stesso Empoli.

Ma non è finita qui, perché i salentini hanno chiuso anche con il Cagliari per l'attaccante Diego Farias: la formula è quella del prestito oneroso con obbligo di riscatto in caso di salvezza.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Lione tenta Matuidi:
Il Lione tenta Matuidi: "Se viene può diventare capitano"
Atalanta, Gasperini non lascia ma raddoppia
Atalanta, Gasperini non lascia ma raddoppia
Niente Inter: Perisic non vuole tornare
Niente Inter: Perisic non vuole tornare
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium