Joao Pedro giura fedeltà al Cagliari

"Non ho l'ossessione di battermi per lo scudetto o per una coppa europea".

19 Marzo 2021

L'intervista a Joao Pedro

Joao Pedro, intervistato dal Corriere dello Sport, ha confermato di trovarsi benissimo a Cagliari. "Comunque lavoro accanto a gente forte davvero. Pavoletti praticamente mi ha insegnato tutto ciò che una punta deve sapere. Nazionale? Se vi sembra poco competere per un posto nel Brasile. C'è una marea di giocatori straordinari e giovani, tutti decisi ad arrivare. Se dovessero chiamarmi, darò l'anima come ho sempre fatto. Forse ho cominciato tardi a dimostrare il mio valore".

L'attaccante brasiliano non ha alcuna intenzione di cambiare aria: "Non ho l'ossessione di battermi per lo scudetto o per una coppa europea. Sono il capitano di quello che per me è il club migliore del mondo, vivo in una città stupenda davanti a un mare stupendo. La gente viene qui e non vuole più andarsene. Per me tutto questo equivale a essere il numero uno".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Sportal.itRinnovo Donnarumma, Ambrosini va giù piatto
Rinnovo Donnarumma, Ambrosini va giù piatto
©Getty ImagesMilan, preannunciato il rinnovo di Ibrahimovic
Milan, preannunciato il rinnovo di Ibrahimovic
©Getty ImagesWalter Mazzarri, smentito il ritorno
Walter Mazzarri, smentito il ritorno
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala