Icardi: "Wanda? Agente da 10 in pagella"

21 Luglio 2016

Dopo lunghi silenzi, Icardi ha deciso, attraverso le colonne del Corriere dello Sport, di uscire allo scoperto e far sapere il suo pensiero circa il proprio futuro: "Io sono qua e sto bene qua. Fino al 2019 ho un contratto con l'Inter, la mia squadra. Delle altre cose deve parlare la società. Io lavoro per migliorarmi, per giocare bene e mettere in difficoltà l'allenatore".

L'argentino si sofferma sul lavoro di Wanda, sua moglie e, soprattutto, agente (pronta a parlare con l'Arsenal): "L'obiettivo di tutta la mia famiglia è restare a Milano, casa nostra. Per questo Wanda sta parlando con la società: la volontà è quella di trovare una soluzione. Come voto le darei 10 come procuratore per ora. Le voci sul futuro non mi stanno creando problemi, non mi interessano. La mia volontà la conoscono tutti: sono contento di stare qua e voglio rimanere qua. Volevo affermarmi con questa maglia e l'obiettivo non è cambiato".

Sulle tante voci di mercato: "Io alla Juve o al Napoli? Io sono interista, molto interista. Nel calcio può succedere di tutto ma io voglio vincere con la maglia nerazzurra. La fascia da capitano rappresenta molto per me, è un grande onore". Insomma, Icardi punta a trovare una soluzione con l'Inter, ossia ritocco dell'ingaggio. Il club, ad oggi, ha sempre fatto sapere di non voler rivedere gli accordi in essere.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Moggi non ha dubbi su Dybala, Icardi e Ronaldo
Moggi non ha dubbi su Dybala, Icardi e Ronaldo
©Una big di A sorprende tutti per De Paul
Una big di A sorprende tutti per De Paul
©Juventus, Paulo Dybala regala un indizio sul suo futuro
Juventus, Paulo Dybala regala un indizio sul suo futuro
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle