Ibra ha scelto: addio al Psg

Lo ha annunciato Raiola: Zlatan si svincolerà dal club francese.

Svincolati di tutto il mondo, preparatevi ad accogliere tra le vostre fila il collega più illustre di sempre. Con 6 mesi di anticipo sulla scadenza del contratto che lega il suo assistito più ricco e famoso al Paris Saint Germain, infatti, Mino Raiola ha anticipato il futuro di Zlatan Ibrahimovic.
 
Ovviamente non c’è ancora il nome della futura squadra del fuoriclasse svedese, che compirà 35 anni nel prossimo ottobre, ma intanto ecco l’anticipazione dell’addio alla Ligue 1.
 
“Per la prima volta nella sua carriera Ibrahimovic vuole essere un 'free agent' e avere quindi la possibilità di guardarsi intorno per scegliere” ha detto Raiola a Sky Sports. 
 
Teoricamente, da Capodanno Ibra potrebbe accordarsi con una nuova squadra senza dover interpellare la società del presidente Al Khelaifi, ma Raiola assicura che fino a giugno la testa di Zlatan sarà solo sulla sua attuale squadra: “Abbiamo un rapporto molto buono on il club, non andrà via a gennaio. Ma per il futuro abbiamo tanti progetti sul tavolo, vedremo”.
 
Inevitabilmente si tornerà a parlare di Milan, anche se l’opzione Mls sembra essere la più quotata. A meno che…: "Mi piacerebbe vedere Ibra in Premier League – ha concluso Raiola - credo sia un campionato adatto per le sue qualità e la sua tecnica e per l’atmosfera che si vive nel calcio da quelle parti
 

ARTICOLI CORRELATI:

L'Inter torna su Timo Werner
L'Inter torna su Timo Werner
Fiorentina, Castrovilli non ha dubbi sul suo futuro
Fiorentina, Castrovilli non ha dubbi sul suo futuro
Torino, Vagnati fa il punto sul mercato
Torino, Vagnati fa il punto sul mercato
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag