Gilardino costa troppo per lo Spezia

Secondo il Secolo XIX il navigato attaccante sarebbe stato offerto alla società ligure. Ma il suo ingaggio sarebbe troppo elevato.

Secondo quanto riportato da Il Secolo XIX Alberto Gilardino sarebbe stato offerto allo Spezia. L'ingaggio del navigato attaccante biellese, reduce da una deludente stagione tra Empoli e Pescara, sarebbe però troppo elevato per i parametri del club ligure, che su queste basi non sarebbe quindi intenzionato a trattare.

Sempre con il quotidiano genovese ha di recente parlato Pablo Granoche, Giorgio De Giorgis. Non mi si venga a raccontare che Pablo non interessa ad altre società, perché questo non è vero - ha detto l'ex attaccante della Sampdoria -. Telefonate? Sono arrivate a me. Hanno chiesto informazioni, tra le altre, Novara e Cremonese. Non c'è nessun problema per il prolungamento del suo contratto: ripeto che non abbiamo avanzato alcuna richiesta allo Spezia. Pablo sta volentieri qui, ma non gli mancano le alternative".

 

ARTICOLI CORRELATI:

Mercato, le big d'Europa sui top player della Serie A: chi arriva e chi parte
Mercato, le big d'Europa sui top player della Serie A: chi arriva e chi parte
Cionek dice addio alla Spal
Cionek dice addio alla Spal
Commisso dà il via libera a Chiesa
Commisso dà il via libera a Chiesa
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa