Fiorentina-Ribery, accordo trovato

L'attaccante francese accetta la proposta dei viola ed è atteso in Italia per le visite mediche.

L’Italia l’aveva affrontata finora solo da avversario, nella storica finale del Mondiale 2006 e in tante notti di Coppa, anche se proprio un italiano, Luca Toni, è uno dei migliori amici di Franck Ribery. Adesso, però, a 36 anni, dopo dodici stagioni al Bayern Monaco, l’esterno d’attacco francese ha scelto di venire a giocare proprio in Serie A, accettando la proposta della Fiorentina.

I viola hanno avuto la meglio sulle altre squadre che si erano interessate a Ribery, su tutte Psv Eindhoven e Lokomotiv Mosca. Le visite mediche sono previste già per mercoledì, poi firma sul contratto e annuncio, nel quale saranno svelati i dettagli dell’accordo.

Decisivo il lavoro di cucitura del ds della Fiorentina Pradè, dopo che i primi contatti avevano evidenziato una notevole differenza tra domanda e offerta per quanto riguarda l’ingaggio.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFiorentina, nervi tesi e ore decisive per Prandelli: la situazione
Fiorentina, nervi tesi e ore decisive per Prandelli: la situazione
©Getty ImagesJuventus: tutti felici e coinvolti, tranne Paulo Dybala
Juventus: tutti felici e coinvolti, tranne Paulo Dybala
©Getty ImagesMercato Roma, tanti rinnovi sul tavolo
Mercato Roma, tanti rinnovi sul tavolo
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle