Di Francesco si nega al Milan

8 Marzo 2016

È già iniziato il totoallenatore per la successione di Sinisa Mihajlovic sulla panchina del Milan. Il tecnico serbo e la società sarebbero ai ferri corti e il nome che aveva subito preso piede era quello di Eusebio Di Francesco, tecnico che ha dimostrato tutte le sue qualità facendo giocare il Sassuolo meglio di tante ‘grandi’ e che il 'Diavolo' lo ha appena battuto 2-0 nell'ultima di serie A.

Però il 46enne abruzzese – altro che portarsi in dote a Milano pure Berardi – ha allontanato l’ipotesi rossonera aprendo un clamoroso scenario. O meglio, un futuro da bandiera neroverde. Sì, perché la sua intenzione non è quella di trovarsi un altro lido con altri obiettivi: "Non è detto che scelga di lasciare il Sassuolo. So di vivere in un ambiente sano, in una società sana, in una proprietà di persone perbene, e per me è molto più importante questo del poter arrivare da altre parti”.

Più in là però non è affatto escluso che Di Francesco accetti l’incarico di una big: "Ovvio che la voglia di migliorarsi c'è, ma con grandissima serenità. In questo momento ho la serenità per continuare a fare quello che sto facendo con il Sassuolo e magari lo farò negli anni a venire".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Marino si arrende su D'Alessandro
Marino si arrende su D'Alessandro
©Futuro Hakimi, dalla Spagna tranquillizzano l'Inter
Futuro Hakimi, dalla Spagna tranquillizzano l'Inter
©Inter, Hakimi: l'agente nega problemi con il Real
Inter, Hakimi: l'agente nega problemi con il Real
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0