Conte-Chelsea, firma vicina

25 Febbraio 2016

La corsa è ormai finita, gli avversari, Diego Simeone e Max Allegri, sono stati distanziati: Antonio Conte è virtualmente il nuovo allenatore del Chelsea.

L’attuale selezionatore azzurro ha scelto di non proseguire il percorso da commissario tecnico ed è ad un passo dalla firma con i blues, dopo i ripetuti contatti delle ultime settimane.

Dopo gli incontri “segreti”, l’ultimo contatto a Torino, martedì a margine di Juventus-Bayern Monaco, partita cui ha assistito anche il dt del Chelsea Michael Emenalo, è stato seguito da un nuovo confronto nella giornata di giovedì, tra i rappresentanti di Conte e Marina Granovskaia, la “signora dei conti” di Roman Abramovich.

Il tecnico salentino potrebbe addirittura firmare per tre anni già nelle prossime settimane e starebbe già impostando le linee di un calciomercato che si prospetta molto aggressivo, volto a riportare il Chelsea tra le big d’Europa, sebbene con ogni probabilità la prossima stagione i blues non disputeranno le Coppe. Proprio come la prima Juve di Conte…

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Cagliari, Di Francesco fa una richiesta precisa per l'attacco
Cagliari, Di Francesco fa una richiesta precisa per l'attacco
©Mercato, il Milan festeggia il terzo colpo e ne progetta un quarto
Mercato, il Milan festeggia il terzo colpo e ne progetta un quarto
©Ivan Lakicevic per la fascia della Reggina
Ivan Lakicevic per la fascia della Reggina
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto