Arma letale per quattro

Il possente attaccante non è intenzionato a restare a Pordenone: piace ad Alessandria, Catania, Piacenza e Pisa.

20 Giugno 2017

Porte girevoli a Pordenone: non va via soltanto Bruno Tedino, destinato al Palermo.

Rachid Arma non è intenzionato a restare in neroverde ma con ogni probabilità anche nella prossima stagione indosserà la casacca di una formazione di Lega Pro: il possente marocchino piace ad Alessandria, Catania, Piacenza e Pisa (sarebbe un cavallo di ritorno: tra il 2013 e il 2015 ha giocato in nerazzurro, segnando gol a grappoli).

Classe 1985, in carriera il bomber nordafricano ha giocato anche con Sambonifacese, Spal, Torino, Vicenza, Spal, Carpi, Reggiana e Pordenone.

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesChristian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
©Getty ImagesEuro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
Euro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
©Getty ImagesEuro2020, il Belgio piega la Danimarca
Euro2020, il Belgio piega la Danimarca
©Getty ImagesEuro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
Euro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
©Getty ImagesEuro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
Euro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
©Getty ImagesEuro2020, Manuel Locatelli:
Euro2020, Manuel Locatelli: "Sono orgoglioso"
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle