Arma letale per quattro

Il possente attaccante non è intenzionato a restare a Pordenone: piace ad Alessandria, Catania, Piacenza e Pisa.

20 Giugno 2017

Porte girevoli a Pordenone: non va via soltanto Bruno Tedino, destinato al Palermo.

Rachid Arma non è intenzionato a restare in neroverde ma con ogni probabilità anche nella prossima stagione indosserà la casacca di una formazione di Lega Pro: il possente marocchino piace ad Alessandria, Catania, Piacenza e Pisa (sarebbe un cavallo di ritorno: tra il 2013 e il 2015 ha giocato in nerazzurro, segnando gol a grappoli).

Classe 1985, in carriera il bomber nordafricano ha giocato anche con Sambonifacese, Spal, Torino, Vicenza, Spal, Carpi, Reggiana e Pordenone.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesParma, duello con il Torino per un gioiello croato
Parma, duello con il Torino per un gioiello croato
©Getty ImagesBari-Spal, si moltiplicano i contatti: operazione in corso
Bari-Spal, si moltiplicano i contatti: operazione in corso
©Getty ImagesInter, deciso il giorno di Romelu Lukaku
Inter, deciso il giorno di Romelu Lukaku
©Getty ImagesMilan, il punto sul futuro di Rafael Leao
Milan, il punto sul futuro di Rafael Leao
©Getty ImagesCristiano Ronaldo si prende il posto di Romelu Lukaku
Cristiano Ronaldo si prende il posto di Romelu Lukaku
©Getty ImagesL'Inter pensa a fare cassa: tre attaccanti in uscita
L'Inter pensa a fare cassa: tre attaccanti in uscita
 
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Aleksandar Kolarov e gli altri: i calciatori che si sono ritirati in questa stagione
Germania-Italia 5-2, le pagelle
Calciomercato: la Roma mette a segno in primo colpo, ecco le foto